Amsterdam: Venice of the North

Or is Venice the Amsterdam of the South? Whatever the case, I was thoroughly impressed with this city. With an intricate web of both wide and narrow canals and a staggering number of bridges (1281 to be exact), there’s an endless amount of exploring to be done. Rent bikes and find your way around the canals and the parks of this gorgeous city and you will not be disappointed! I would suggest staying away from the too-commercialized city center, one walk-through to discover some very quaint side-streets is a good idea to get the feel there as you come out of the “Centraal” Station, but the more serene and appealing parts of the city, in my opinion, are toward the middle of the fan of canals that emanate southwest from the station.

The summer daylight lasts from about 5am to 11pm and due to the city’s high latitude, the sunset seems to last for 2-3 hours, setting very slowly, providing surreal light shows during golden hour and the extended blue hour. I hope these few shots might give you some feel of the city. I cannot wait to return to explore more of the Dutch countryside. A quick trip to Bloemendaal for a concert gave us a little preview. There’s water everywhere, and nature is on grand display at every turn. The country is very environmentally conscious and it shows.

Per i miei amici italiani:

Amsterdam: Venezia del Nord. O è Venezia l’Amsterdam del Sud? In ogni caso, sono rimasto davvero impressionato da questa città. Con una rete intricata di canali ampi e stretti e un numero impressionante di ponti (1281 per l’esattezza), c’è una quantità infinita di esplorazioni da fare. Noleggia le biciclette e fatti strada tra i canali e i parchi di questa splendida città e non rimarrai deluso! Suggerirei di stare lontano dal centro della città troppo commerciale, una passeggiata per scoprire alcune stradine molto pittoresche è una buona idea per farti sentire lì quando esci dalla stazione “Centraal”, ma più serena e parti interessanti della città, a mio parere, sono verso il centro del ventaglio di canali che emanano a sud-ovest dalla stazione.

La luce del giorno estivo dura dalle 5:00 alle 23:00 e, a causa dell’elevata latitudine della città, il tramonto sembra durare per 2-3 ore, impostando molto lentamente, fornendo spettacoli di luce surreali durante l’ora d’oro e l’ora blu estesa. Spero che questi pochi scatti possano darti un’idea della città. Non vedo l’ora di tornare per esplorare più della campagna olandese. Un breve viaggio a Bloemendaal per un concerto ci ha regalato una piccola anteprima. C’è acqua dappertutto e la natura è in gran vista ad ogni angolo. Il paese è molto attento all’ambiente e mostra.